Alla scoperta delle sorgenti del Vera

Grande affluenza alle sorgenti del fiume Vera a Tempera, frazione dell'Aquila, in occasione della prima Giornata del Fai, il Fondo per l'Ambiente italiano, accompagnata da un bel sole. Cittadini entusiasti hanno visitato la riserva regionale, tornata al suo splendore grazie a interventi che hanno permesso la messa in sicurezza del sito, l'allestimento di una rete di sentieri e il recupero delle opere di archeologia industriale, a cura di privati. I visitatori hanno partecipato anche all'inaugurazione del mulino Gasparri, tornato in funzione, dopo i lavori di ripristino successivi al sisma, con le pale alimentate dalle acque del Vera. In passato proprio grazie alla presenza del fiume, Tempera aveva una fiorente economia, con ramerie, cartiere, svecciatoi, gli apparecchi per separare i semi di grano da quelli di altre piante, mulini e gualchiere, antiche macchine tessili. Oggi la Riserva naturale regionale, 30 ettari, nata nel 1983 come parco territoriale attrezzato, è accessibile a tutti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. AbruzzoWeb
  3. AbruzzoWeb
  4. AbruzzoWeb
  5. AbruzzoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fontecchio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...