Furti su auto bagnanti, tre arresti

Tre persone, fra le quali un minore, sono state arrestate ieri per furto dai carabinieri di Ortona dopo aver fatto razzia di oggetti a bordo di alcune auto in sosta ai Ripari di Giobbe, meta di numerosi bagnanti. I tre, Marco Guarnieri, 19 anni, residente a Roma, Aquilino Spinelli (29), di Collecorvino, e C.N. (17), di Roma, erano a bordo di un'Alfa 147 sulla quale sono stati trovati attrezzature per parrucchiere, tablet, borse da donna, occhiali da sole, per un valore di 2.000 euro circa. Ai militari è bastato seguire a ritroso il percorso fino al parcheggio dei Ripari Di Giobbe dove tre auto, due delle quali appartenenti a giovani della provincia di Pescara e la terza ad una donna tedesca, avevano i finestrini rotti ed erano state depredate. Il giudice del Tribunale di Chieti Andrea Di Berardino ha convalidato l'arresto dei due maggiorenni ed ha disposto gli arresti domiciliari per Spinelli e l'obbligo di dimora per Guarnieri. Il minore è stato trasferito presso il Centro di Prima Accoglienza dell'Aquila.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. AbruzzoWeb
  3. AbruzzoWeb
  4. AbruzzoLive
  5. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fontecchio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...